Centro Servizi per il Volontariato
   HOME PAGE   
   CHI SIAMO   
CONTATTI
IDENTITA'
STORIA
STATUTO
BILANCI SOCIALI ED ECONOMICI
ORGANI SOCIALI
   COSA FACCIAMO   
PRIVACY GENERALE CELIVO
CARTA E DEPLIANT DEI SERVIZI
PROMOZIONE E COMUNICAZIONE
CONSULENZE
FORMAZIONE
STRUMENTI
ANIMAZIONE TERRITORIALE
DOCUMENTAZIONE
   DIVENTA VOLONTARIO   
   BANCA DATI   
   RIFORMA T.S.   
   LINK    
IDENTITA'

Celivo è un’associazione riconosciuta del Terzo Settore, accreditata quale Centro di Servizio per il Volontariato dal 1998.

È un’organizzazione di volontariato (ODV) di secondo livello, iscritta al registro regionale dal 1999 (D. R. n. 1042 del 7/6/99), costituita da organizzazioni di volontariato e da altri Enti del Terzo Settore (è possibile consultare l’elenco dei nostri soci sul sito) ed opera nel territorio della città metropolitana di Genova.

I Centri di servizio per il volontariato (di seguito CSV), diffusi in tutta Italia da circa vent’anni, sono strutture previste dalla precedente Legge Quadro sul Volontariato (L. 266/91) e successivamente riformate dal Codice del Terzo Settore (D. Lgsl. 117/17, in particolare articoli dal 61 al 66).

I CSV sono finanziati per legge dalle fondazioni di origine bancaria e sono gestiti direttamente dalle organizzazioni di volontariato e dagli ETS del territorio.

Celivo aderisce in qualità di socio al Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio (CSVnet) e al Coordinamento Regionale dei Centri di Servizio.

Missione
Come previsto dall’art. 63 del Codice del terzo settore, i CSV utilizzano le risorse loro conferite al fine di organizzare, gestire ed erogare servizi di supporto tecnico, formativo ed informativo per promuovere e rafforzare la presenza ed il ruolo dei volontari negli enti del Terzo settore, senza distinzione tra enti associati ed enti non associati, e con particolare riguardo alle organizzazioni di volontariato, nel rispetto e in coerenza con gli indirizzi strategici generali definiti dall'Organo Nazionale di Controllo.

A questo fine, Celivo eroga i seguenti servizi organizzati per tipologia:

a)    servizi di promozione, orientamento e animazione territoriale, finalizzati a dare visibilità ai valori del volontariato, a promuovere la crescita della cultura della solidarietà e della cittadinanza attiva, facilitando l'incontro degli enti di Terzo settore con i cittadini interessati a svolgere attività di volontariato;

b)    servizi di formazione, finalizzati a qualificare i volontari o coloro che aspirino ad esserlo;

c)    servizi di consulenza, assistenza qualificata ed accompagnamento, finalizzati a rafforzare competenze e tutele dei volontari in vari ambiti;

d)    servizi di informazione e comunicazione, finalizzati a incrementare la qualità e la quantità di informazioni utili al volontariato, a supportare la promozione delle iniziative di volontariato, a sostenere il lavoro di rete degli enti del Terzo settore;

e)    servizi di ricerca e documentazione, finalizzati a mettere a disposizione banche dati e conoscenze sul mondo del volontariato e del Terzo settore;

f)     servizi di supporto tecnico-logistico, finalizzati a facilitare o promuovere l’operatività dei volontari. 

I CSV hanno il divieto di erogare direttamente in denaro le risorse ad essi conferite, nonché di trasferire a titolo gratuito beni mobili o immobili. Il dettaglio dei servizi resi da Celivo è contenuto nella Carta dei Servizi. I singoli regolamenti e fac simili di istanza sono tutti scaricabili direttamente dalla sezione Cosa facciamo/Carta e depliant dei servizi.

Volontariato per immagini